22 marzo, Giornata dell’Acqua. Anche in Niger

Pubblicato il: 21 marzo 2017 alle 9:50 am

acqua

di Marta Zaffaroni, cooperante CISV

 

Il Niger è un’enorme distesa di sabbia. Un susseguirsi di aridi paesaggi saheliani, punteggiati da pochi solitari laghetti dalle rive fangose. Quando ci si allontana dal grande orizzonte del fiume Niger, l’acqua sembra sparire dalla vista per lasciare spazio solo alla sabbia. Eppure, qui è proprio l’acqua il motore di tutto. Acqua piovana, che durante la breve stagione delle piogge permette ai contadini di coltivare grandi campi di miglio. Acqua trasportata in grandi recipienti da un pozzo a un villaggio, in bilico sulla testa di donne elegantemente velate. Acqua ricercata dalle mandrie e dai loro allevatori in perenne movimento, una stagione dopo l’altra. Acqua usata per le abluzioni prima delle preghiere. Acqua offerta a ogni visitatore, in segno di benvenuto. L’acqua è vitale, eppure difficilmente accessibile per molti.

Ollelewa_097

Si calcola che il oltre il 48% della popolazione rurale in Niger non abbia accesso all’acqua potabile [Fonte: CIA World Factbook 2016]. Ecco perché CISV tra il 2011 e il 2015 si è impegnata insieme all’ong CISP e all’organizzazione locale CADEV per garantire il diritto all’acqua potabile degli abitanti di Tanout, un dipartimento della regione di Zinder.

I due punti d’acqua comunitari costruiti dal progetto sono alimentati a energia solare e termica. Grazie ad essi le donne di Tanout hanno adesso a disposizione rubinetti pubblici da cui prelevare acqua pulita e potabile per le proprie famiglie e impiegano meno tempo per la corvée dell’acqua, potendosi così dedicare ad altre attività. Il progetto è intervenuto anche sull’accesso ai servizi igienici di base, costruendo alcune latrine messe a disposizione di famiglie, scuole e centri di salute e distribuendo lavamani prodotti dagli artigiani locali.

La lotta alle malattie, a volte mortali, legate all’uso di acqua contaminata, passa anche da gesti semplici, come il lavarsi le mani.

Forse, nei 27 villaggi coinvolti dal progetto, saranno in pochi a sapere che oggi, 22 marzo, è la Giornata Mondiale dell’Acqua. Certamente però sono in molti a ricordare ogni giorno quanto l’acqua sia un diritto prezioso, da non dare per scontato.

DSC_5984

 

 

Altri articoli con:     , , ,

Potrebbero interessarti

SEGUI LA GALASSIA CISV

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On YoutubeCheck Our Feed

CISV Onlus

CISV Onlus, Comunità Impegno Servizio Volontariato Onlus

Corso Chieri 121/6 - 10132 Torino; Tel. +39 011 8993823

segreteria@cisvto.org

PROGETTO DI COMUNICAZIONE: by Eta Beta S.C.S.